giovedì, Luglio 25, 2024
SpecialitàendocrinologiaADO negli adulti causata da una variante TCIRG1

ADO negli adulti causata da una variante TCIRG1

La variante in TCIRG1 determina una marcata variabilità fenotipica dell'osteopetrosi autosomica dominante

L’osteopetrosi autosomica dominante (ADO) è una rara malattia genetica derivante da un alterato riassorbimento osseo osteoclastico. Le manifestazioni cliniche comprendono frequentemente fratture, osteonecrosi (in particolare della mascella o della mascella), osteomielite, cecità e/o insufficienza del midollo osseo.

L’ADO solitamente deriva da varianti missenso eterozigoti nel gene Chloride Channel 7 (CLCN7) che causano la malattia attraverso un meccanismo negativo dominante. Le varianti nel gene del regolatore immunitario 1 delle cellule T (TCIRG1) sono comunemente identificate nell’osteopetrosi autosomica recessiva, ma sono state riportate solo in 1 paziente con ADO.

Il caso

Lo studio, pubblicato a gennaio 2024, riporta il caso di 3 membri della stessa famiglia con una singola variante missenso eterozigote (p.Gly579Arg) in TCIRG1 che hanno un fenotipo coerente con ADO. Tre dei 5 programmi di previsione delle proteine ​​suggeriscono che questa variante probabilmente inibisce la funzione di TCIRG1.

Conclusioni

Questa è la prima descrizione della presentazione dell’ADO negli adulti causata da una variante TCIRG1. Similmente alle famiglie con ADO da mutazioni CLCN7, questa variante in TCIRG1 determina una marcata variabilità fenotipica, con 2 soggetti affetti da malattia grave e il terzo con malattia molto lieve. Questo rapporto familiare implica le mutazioni missenso di TCIRG1 come causa di ADO e dimostra che la marcata variabilità fenotipica nell’ADO può estendersi alla malattia causata da mutazioni missenso di TCIRG1.

Lo studio

Wade Jodeh, Amy J Katz, Marian Hart, Stuart J Warden, Paul Niziolek, Imranul Alam, Steven Ing, Lynda E Polgreen, Erik A Imel, Michael J Econs, Autosomal Dominant Osteopetrosis (ADO) Caused by a Missense Variant in the TCIRG1 GeneThe Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism, Volume 109, Issue 7, July 2024, Pages 1726–1732

RECENT POSTS

Recent blog posts

Related articles