giovedì, Giugno 13, 2024
HomeSpecialitàdietologia

dietologia

Alimentazione e salute delle ossa

Uno studio del 2021 di Rizzoli et al. ha raccolto i dati in letteratura sull’effetto che l’alimentazione ha sulla salute delle ossa, e ha...

Allergie alimentari e salute delle ossa nei bambini

La presenza di allergie alimentari è associata a un aumento di rachitismo alimentare, osteopenia e fratture osteoporotiche nei bambini

Latte e ossa: i latticini riducono il rischio di osteoporosi e fratture ossee?

Disamina della letteratura scientifica per valutare l'eventuale ruolo dei latticini nella salute delle ossa. Secondo gli studi, latte e latticini non aiutano a prevenire fratture e osteoporosi

Una dieta ricca di grassi aumenta il rischio di osteoporosi

Sempre più ricerche confermano che una dieta troppo ricca di lipidi aumenta l’incidenza di osteoporosi e fratture. I meccanismi alla base di questo fenomeno potrebbero essere diversi

Nutrizione come prevenzione dell’osteoporosi nell’anziano

Durante il primo congresso di BoneHealth del 6 marzo scorso, si è visto come la nutrizione rappresenti un valido elemento di prevenzione e gestione dell’osteoporosi nei soggetti più anziani

Come il bypass gastrico e la gastrectomia verticale parziale alterano il turnover osseo

È di recente pubblicazione sul Journal of Clinical Endocrinology & Metabolism uno studio che mette in luce i cambiamenti nella BMD e nei biomarcatori del turnover osseo nei pazienti che hanno ricevuto un intervento di gastrectomia

β-carotene, ruolo protettivo nei confronti di fratture

I risultati di una metanalisi, suggeriscono un’associazione inversa tra assunzione di β-carotene attraverso alimenti, come frutta e verdura, che lo contengono e rischio di fatture

Associazione tra assunzione di potassio e prevalenza di osteoporosi in popolazione anziana

La dietologa Carla Lertola e la dietista Chiara Ramponi commentano la pubblicazione di uno studio coreano che dimostra come un livello più elevato di potassio nella dieta sia associato positivamente a un aumento della BMD e un ridotto rischio di osteoporosi in popolazione coreana anziana, in particolare nelle donne

Consumo di latte ed effetti sulla salute

In uno studio americano vengono riportati i possibili effetti del consumo di latticini sullo stato di salute generale in popolazioni adulta e pediatrica. L'endocrinologo Maurizio Rondinelli commenta l'articolo e ricorda la necessità di una corretta supplementazione di calcio in pazienti osteoporotici.

Vitamina K e salute delle ossa

Secondo una review condotta per studiare gli effetti della carenza di vitamina K, della sua supplementazione e dell'assunzione di anticoagulanti orali antagonisti della vitamina K su diversi parametri ossei, l'assunzione di integratori di vitamina K, così come l'uso di NOAC al posto del warfarin potrebbero contribuire a ridurre il rischio di fratture, ma per confermare tali risultati sono necessari studi appositamente progettati che prevedano come endpoint primario la frattura.

RECENT POSTS